Umbria
Banner Advertisement - esposizioni:  - click:
Centri benessere  | Terme  | Itinerari  | Storia  | Arte  | Prodotti Tipici  | Parchi  | Sport  | Università  | Aziende  | Associazioni  | Teatri  |    

Bookmark and Share


Trevi

torna pagina precedente stampa questa pagina vai alla galleria fotografica

visto (4233)


Storia Umbria


Trevani - Alt. 412 m. slm - S. Emiliano, 28 gennaio

La Storia

L'antica Trevi sorse lungo la via Flaminia esattamente in località Pietrarossa. Ebbe vita travagliata: più volte distrutta, venne finalmente ricostruita in altura per una maggiore possibilità di difesa. Trevi è una delle più caratteristiche cittadine umbre, così disposta sull'ultimo sperone del Monte Pettino in posizione panoramica sopra un colle coperto di olivi e dominante la piana Spoletina. Il Cristianesimo fu propagandato e diffuso nella zona sotto l'imperatore Diocleziano dal vescovo martire Emiliano, annegato dai pagani nel Clitunno (302). Occupata dai Longobardi, Trevi fu sede di gastaldato e subì devastazioni da parte dei Saraceni verso l'881 e degli Ungari nel 915 e 924. Fu unita a Foligno da Papa Innocenze III, distrutta totalmente nel 1214 ed inclusa nel Ducato di Spoleto. Nel 1250 e nel 1264 furono edificate anche alcune torri di difesa lungo le nuove mura, interrotte da otto porte. Nel XIV secolo Trevi cercò di liberarsi dall'autorità di Foligno e Spoleto. Il suo possesso fu rivendicato dai Trinci di Foligno, da Biordo Michelotti (1394) e più tardi da Francesco Sforza (1424) e Nicolo Piccinino. Il Papa l'assegnò come vicario ai figli di Nicolo Maurizi da Tolentino, che la tennero Bino al 1440. Con il governo della Chiesa fu inserita nella Legazione di Perugia. Nel 1784 il Pontefice Pio VI dette a Trevi il titolo di città.

L'Arte

Palazzo Comunale, del XIV sec., ma ricostruito nel XV sec. Pinacoteca, con grande pittura su legno di Giovanni Spagna, la Vergine di Pinturicchio, e reperti archeologici e altre pitture. S. Emiliano, edificio romano del XII sec. rimaneggiato. S. Francesco, costruzione gotica del XII sec. S. Martino, erette nel XIV sec., restaurata poi.



 Per ogni informazione riguardante l'Umbria Contattaci Segnalateci un errore




Inserisci un link a questa pagina nel tuo sito. Preleva il codice.

<<< Torna indietro





Menù

Servizi

Mappa